Torna alla pagina precedente
Archivi

Diario del notaio Elia Olina (1523-1560)

Tipologia: UnitÓ

Arco cronologico della documentazione: 1523 - 1560

Istituto di conservazione: Comune di Orta San Giulio

Puntatore: 1897

Segnatura definitiva: senza segnatura
Titolo originale:

Titolo attribuito: Diario del notaio Elia Olina (1523-1560)

Consistenza:
1 fascicolo

Note aggiuntive:
Il ' Diario Olina ' Ŕ un manoscritto proveniente dalla famiglia ortese degli Olina, famiglia che dal Basso Medioevo alla fine dell'Ottocento ha dato ad Orta ed al suo circondario dodici generazioni di notai, procuratori, cancellieri, e segretari comunali. L'ultima discendente della famiglia, Elisa, morý a Novara nel 1909. Con la sua morte la biblioteca di famiglia comprendente anche il diario pass˛ per lascito al comune di Orta San Giulio. Il manoscritto consta di 110 carte vergate tra il 1523 e il 1560 dal notaio de Ulina ( Olina ) in forma di ' diario ' o ' libro delle memorie'. Il diario di Elia Olina Ŕ citato dagli storiografi della Riviera, da Lazaro Agosti no Cotta ad Angelo Fara, a A. Massara che ha pubblicato brani del manoscritto. E' una fonte di carattere cronachistico, testimonianza di costume, specchio della mentalitÓ e della cultura del tempo, e riflette i rapporti di un notabile locale con il suo ambiente nel XVI sec. Il diario Ŕ apparso per la prima volta in edizione e traduzione integrale nel 1990.

Torna alla pagina precedente